Viale Alessandro Volta 4120047 Cusago MI
Linea diretta 02 89309377

Mese: Settembre 2021

3 posts

MECSPE La fiera di riferimento per l'industria manifatturiera

• BolognaFiere 23-25 Novembre 2021 •


MECSPE La fiera di riferimento per l'industria manifatturiera, è la principale manifestazione in Italia sulle tecnologie innovative per le imprese del manifatturiero, torna dopo un anno complesso per il settore, che ora guarda al futuro con più ottimismo.

Secondo i dati dell’Osservatorio MECSPE del II quadrimestre 2021, più di 7 aziende su 10 (74%) credono in un boom del settore nei prossimi 3 anni e il 69% è convinta di chiudere l’anno col segno “più”. 

MECSPE la fiera di riferimento per l'industria manifatturiera non sarà, quindi, soltanto esposizione, ma anche il luogo ideale in cui l’industria manifatturiera si incontra per approfondire i trend che dominano e domineranno la scena nei prossimi anni dopo questo periodo problematico.

Anche l’Istat evidenzia un aumento del clima di fiducia delle imprese, che a luglio raggiunge il valore più elevato da quando viene rilevato il dato.

L’ottimismo, dunque, aumenta e porta le imprese a proiettare lo sguardo in avanti.

In questo contesto di sviluppo sostenibile Chemma è lieta di partecipare ; ci troverete presso il PADIGLIONE 16 STAND E19 con la nostra Linea Green di Lubrorefrigeranti, Olii Guide emulsionabili , Sgrassanti, Solventi  Protettivi, Polveri assorbenti e non solo.

Vi aspettiamo!!


Fissa sin da ora un incontro con un nostro Tecnico :


Per maggiori Info compila il Form:

Linea Green Chemma No Ipa ( Idrocarburi Policiclici Aromatici).

CHEMMA, CHEMICAL GREEN SOLUTIONS significa ricerca, sperimentazione e sviluppo Made in Italy dal 1974, con la produzione di prodotti chimici garantiti, certificati e testati in laboratorio ad alto contenuto tecnologico.

Il Know-how CHEMMA è in grado di fornire soluzioni e migliorie al cliente attraverso una capillare rete di  Tecnici Specializzati.
Da molti anni investe in ricerca orientata al GREEN per migliorare la produzione e la sicurezza interna e dei propri clienti, riducendo l’impatto ambientale e ottenendo anche un importante risparmio.

L’obiettivo è di offrire a qualsiasi azienda, produttiva e non, la possibilità di sostituire tutti i prodotti tradizionali contenenti una serie di materie prime pericolose per l’ambiente, come per esempio i derivati del petrolio, con INNOVATIVE formulazioni GREEN.

Le caratteristiche principali della Linea Green Chemma sono:

  • esenti da olio minerale.
  • Sostituzione di materie prime ritenute molto inquinanti con nuove facilmente biodegradabili.
  • Alta resa delle performance delle formule green.
  • Formule concentrate per riduzione consumi.
  • Molte formule contengono materie prime classificate FDA per aziende alimentari.
  • Spiccate doti di biodegradabilità.

Con conseguente:

  • aumento delle performance delle formulazioni.
  • Costo della gestione dei prodotti in uso e dello smaltimento dei fluidi esausti ridotti.
  • Rischio chimico ridotto ed in alcuni casi abbattimento del rischio di incendio.
  • Riduzione dell’impatto ambientale e delle emissioni di CO2.
  • Notevole riduzione della quantità di sostanze nocive all’interno dei reparti produttivi.
  • Maggiore tutela della salute degli operatori.

I prodotti della Linea Green Chemma non contengono ipa e riducono notevolmente la formazione di nebbie oleose e fumo all’interno delle aziende produttive.

https://www.chemma.it/wp-content/uploads/2021/09/Dichiarazione-prodotti-green_Page1-595x842.png
https://www.chemma.it/wp-content/uploads/2021/09/Dichiarazione-prodotti-green_Page2-595x842.png

Contattaci:

Maggiori Info:

Cosa sono i MOCA?

I MOCA : Materiali e oggetti a contatto con gli alimenti sono tutte quelle superfici con cui gli alimenti entrano in contatto durante le varie fasi della “filiera”: dai macchinari per la trasformazione dei prodotti alimentari, passando per gli imballaggi, i contenitori per il trasporto, i distributori automatici, fino agli utensili da cucina, le stoviglie, la macchina del caffè del bar o quella del ghiaccio. 

Nella catena della preparazione e distribuzione alimentare la corretta igiene è requisito irrinunciabile

Con tale termine  - MOCA - si indicano anche i materiali ed oggetti che sono in contatto con l’acqua ad esclusione degli impianti fissi pubblici o privati di approvvigionamento idrico.
Per una produzione di qualità e per la sicurezza degli operatori e dei consumatori.
Il quadro legislativo - MOCA- fa riferimento alla direttiva 93/43/CEE, 93/3/CE e 93/99/CEE concernente l’igiene dei prodotti alimentari e le misure supplementari in merito al controllo, recepite con i Decreti legge N° 155 e 156.
Tale normativa, che si applica a tutti gli operatori coinvolti, dalla produzione alla somministrazione, prevede l’applicazione dell’autocontrollo basato sul sistema dell’analisi dei rischi e di controllo dei punti critici (HACCP Hazard Analysis and Critical Control Point), con l’obbligo della stesura del Manuale di corretta prassi igienica.
Il regolamento (CE) n. 1935/2004 della Commissione fornisce un quadro giuridico UE armonizzato e stabilisce i principi generali di sicurezza e inerzia per tutti i MOCA Materiali e oggetti a contatto con gli alimenti: i principi stabiliti impongono che i materiali non:

  1.  rilascino i loro costituenti nel cibo a livelli  dannosi per la salute umana.
  2. cambino la composizione, il gusto e l'odore del cibo in modo inaccettabile.

Il Decreto Legislativo 10 febbraio 2017 n. 29, ovvero la “Disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui ai Regolamenti (Ce) n. 1935/2004, n. 1895/2005, n. 2023/2006, n. 282/2008, n. 450/2009 e n. 10/2011 in materia di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari e alimenti”, è già in vigore dal 2 aprile 2017.
Sostanzialmente vengono introdotte – abrogando in parte il Decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 1982, n. 777 – sanzioni amministrative per la violazione del Regolamento (Ce) n. 1935/2004 concernente i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti, in seguito “MOCA” (su cui infra) e di altri regolamenti europei, tra cui quello recante norme sulle buone pratiche di fabbricazione dei MOCA (n. 2023/2006) e quello riguardante i MOCA in plastica (n. 10/2011).
CHEMMA – I.C.P. SRL dichiara che, NON producendo né vendendo OGGETTI in plastica e non, che possano rilasciare sostanze nocive a contatto con alimenti, il predetto decreto NON è applicabile ai propri prodotti.

Detergenti e Sanificanti per l’ industria alimentare.

Chemma propone una serie di prodotti per la detergenza e manutenzione degli impianti ESENTE dal regolamento MOCA: clicca qui per consultare l'elenco dei prodotti:

Contattaci:

Voglio maggiori info: